FILIPPO VIGNATO trombone
GIOVANNI GUIDI pianoforte
MATTIA MAGATELLI contrabbasso
ATTILA GYARFAS batteria

Dopo l’esordio da leader alla testa di un trio elettrico, Filippo Vignato si dedica “all’acustico” e riunisce nel suo nuovo quartetto alcuni tra i musicisti più sensibili e creativi della nuova generazione. In Harvesting Minds” (Cam Jazz), primo album di questa formazione uscito lo scorso settembre, si cerca una dimensione narrativa allo stesso tempo tesa e distesa, fatta di silenzi e densità che si compenetrano e reinventano di continuo.

Share

2017-12-05 vignato_guidi_gyarfas_magatelli 2