FERENC NEMETH drums
GREGORY TARDY sax
TZUMO ARPAD piano

È una continua sfida quella intrapresa dal trio del batterista ungherese Ferenc Nemeth già ospitato con successo la scorsa stagione, e fortemente rivoluto nella nostra rassegna jazz. Nemeth ha uno stile percussivo unico e la sua tecnica e il suo straordinario senso del tempo lo hanno portato in poco tempo da Budapest alla scuola Berklee di Boston, fino alla consacrazione nel mondo del jazz newyorkese. Con Tzumo Arpad al piano e Gregory Tardy al sax, i due eclettici musicisti che hanno incantato il pubblico nel live scorso, verranno eseguiti alcuni dei loro pezzi tradizionali, caratterizzati da una grande varietà ritmica, uniti a brani popolari ungheresi.

Share

2018-11-13-Ferenc nemeth