ERIC REED piano
PIERO ODORICI sax tenore e soprano
DEZRON DOUGLAS contrabbasso
WILLIE JONES III batteria

Eric Reed, pianista lanciato giovanissimo da Wynton Marsalis, e uno dei musicisti più “advanced” della sua generazione, unisce le sue solide basi gospel, la profonda conoscenza dei classici jazz e il suo spiccato senso dello swing in onore della musica di Coleman Hawkins. Ospite del trio statunitense, il sax di Piero Odorici sarà protagonista in questo importante confronto, riportando in vita le melodie e lo stile del grande “padre del sassofono jazz”.

 

Share

2017-10-17 Eric Reed 1